17 dicembre
Padova ore 20.45 alla sala Polivalente del Museo dell’Internamento (Viale dell’Internato Ignoto, 11) il Museo dell’Internamento, l’Anei (Ass. naz. ex deportati ) e il Consiglio Pastorale Parrocchiale di San Gaetano con il contributo del Quartiere 3 organizzano un incontro: “Una stella… la speranza, l’esempio di Giorgio Perlasca” con l’intervento di Franco Perlasca. Verrà proiettato il filmato
“La storia maestra di vita ’esempio di Giorgio Perlasca, Giusto fra le Nazioni “, coordinamento storico didattico di Piero Angela

26 novembre
A Tribano (Pd) incontri di Franco Perlasca con gli studenti dell’Istituto Comprensivo Statale “Don Paolo Galliero” per presentare loro il significato storico della figura del padre nel contesto della Shoah:
alle 9.00 per gli studenti della Scuola Media di Tribano
alle 11.00 gli studenti della Scuola Media di Pozzonovo

23 novembre
A Gorizia nei locali della Sinagoga, via G.I. Ascoli 19 commemorazione del 68° anniversario della deportazione della Comunità ebraica goriziana organizzata dalla Associazione Amici di Israele e Comune di Gorizia in collaborazione con la Fondazione Giorgio Perlasca e Renoir comics:
ore 17.30 saluti delle Autorità e lettura dei nomi dei deportati.
ore 18.00 Presentazione del libro “Giorgio Perlasca, Un uomo comune”, a cura di Franco Perlasca, Presidente Fondazione Giorgio Perlasca e a seguire Inaugurazione della mostra con le tavole del fumetto alla presenza degli autori Marco Sonseri ed Ennio Bufi.
Durante la Mostra verrà proiettato il dvd “la storia maestra di vita, l’esempio di Giorgio Perlasca” a cura della Fondazione Giorgio Perlasca

9 novembre
Il Rotary Club di Montebelluna (Tv) organizza un incontro/conferenza di Franco Perlasca, Presidente della Fondazione Giorgio Perlasca, sul tema “Giorgio Perlasca, un eroe italiano” alle ore 20 da Celeste, celebre e rinomato ristorante di Venegazzù del Montello.

2 novembre
A Toronto ( Canada) il Consolato Generale Italiano, in collaborazione con due autorevoli membri della Comunita’ italiana, i Comm. Sam Ciccolini e Walter Arbib e con il St. Michael’s College della University of Toronto, partecipera’ quest’anno al programma di iniziative organizzate dalla comunita’ ebraica annualmente per ricordare l’Olocausto, denominato Holocaust Education Week.
Con inizio alle ore 18.00 presso la Charbonnel Lounge del St. Michael’s College avra’ luogo un incontro conferenza con Susan Zuccotti, storica americana autrice del libro “The Italians and the Holocaust” e con Miriam Frankel, sopravvissuta ad Auschwitz, nata e cresciuta a Trieste e di Walter Arbib che ricorderà la figura e l’esempio di Giorgio Perlasca anche con la proiezione di un video

23 ottobre
a Castione di Brentonico (Tn) alle ore 10.00 incontro di Franco Perlasca con la cittadinanza con la proiezione dell’audiovisivo la storia maestra di vita – l’esempio di Giorgio Perlasca”.

21 ottobre
A Rimini, Palacongressi, ore 10.00 tavola rotonda sul tema “La ricostruzione del sé: la sfida della virtù”
relatori:Elisa Manna, responsabile politiche culturali Censis, Maria Francesca Arpaia, Associazione Maestri di Strada, Aldo Pecora, presidente Movimento AmmazzateciTutti, Franco Perlasca, Fondazione Giorgio Perlasca, Dario Vassallo, Fondazione “Angelo Vassallo Sindaco Pescatore”.
Iniziativa nell’ambito della decima edizione di Gold Age – Incontri di Generazioni -, evento organizzato dall’associazione 50&Più. La virtù è il tema affrontato quest’anno e “L’Albero delle Virtù. Quando l’impegno personale genera frutti per tutti”, il titolo della manifestazione.

15 ottobre
Ad Asti organizzato dalla Associazione Italia Israele alle ore 10.30 presso la sala Pastrone ( all’interno del Teatro comunale Vittorio Alfieri ) incontro/conferenza di Franco Perlasca sul tema “Giorgio Perlasca, un eroe italiano”. Verrà proiettato l’audiovisivo “La storia maestra di vita – l’esempio di Giorgio Perlasca, Giusto fra le Nazioni”.

15 agosto
A Maserà di Padova alle 11.00 presso il cimitero si terrà una cerimonia per ricordare l’anniversario della morte di Giorgio Perlasca il “Giusto tra le Nazioni”, avvenuta il 15 agosto del 1992. Sulla tomba di Perlasca verrà deposta una corona di fiori da parte dell’Amministrazione Comunale accompagnata dalle Associazioni dei Carabinieri, Alpini e Combattenti. La Giunta comunale, con propria delibera, ha deciso che ogni anno il Comune ricordi con una cerimonia l’eroe nato a Como e successivamente trasferitosi a Maserà con la famiglia ove ha vissuto la sua giovinezza.

6 agosto
A Montefortino (Fermo) verrà ricordato il ‘Giusto’ Giorgio Perlasca, con una cerimonia ai piedi dell’albero (un agrifoglio montano) piantato a suo ricordo nel 2006 lungo il grande anello dei Sibillini, in frazione Rubbiano (zona: Casa Liberati), a quota mille metri d’altitudine tra i monti Sibilla e Priora. Sotto l’albero, una pietra con scritto: ‘A Giorgio Perlasca, ricordando un Giusto’. La cerimonia, pubblica e a ingresso libero, si svolgerà con il seguente programma:
– Ore 18, esecuzione dell’Inno di Mameli (ricorrenza dei 150 dell’unità d’Italia), saluti delle autorità, intervento di Franco Perlasca, figlio del ‘Giusto’ Giorgio Perlasca;
– Ore 19, concerto del coro polifonico ‘Domenico Alaleona’ di Montegiorgio che eseguirà tradizionali canti di montagna;
– Ore 20, aperitivo e proiezione su maxi schermo di filmati inediti dedicati a Giorgio Perlasca.

4 giugno
a Villa Castelli ( Br ) organizzato dalla Amministrazione comunale alle ore 9.000 visita e incontro di Franco Perlasca
con le scolaresche della Scuola Primaria e Secondaria
ore 12,00 cerimonia di inaugurazione di “Largo Giorgio Perlasca e Giovanni Palatucci”c/o Piazza Caduti di Via Fani;
ore 19,00 Convegno presso la Sala Consiliare del Municipio a ricordo delle figure eroiche di Giorgio Perlasca e Giovanni Palatucci, saluti del Sindaco avv. Francesco Nigro e introduzione dr Antonio Ciracì, Assessore. Relatori: Franco Perlasca, Presidente della Fondazione Giorgio Perlasca e dott. Ferdinando Fabietti

28 maggio
A S. Alfio (Ct) al Palazzo comunale alle ore 17.00 l’amministrazione comunale e il Club Unesco di Acireale in occasione det terzo anniversario del riconoscimento UNESCO al Castagno dei Cento Cavalli quale monumento “messaggero di pace nel mondo” organizzano la cerimonia di consegna del premio “S.Alfio: fonte di pace” a Franco Perlasca in quanto con la sua testimonianza, in memoria del padre Giorgio, predica un messaggio di pace che raggiunge tutti.

17 maggio
In Israele, la Fondazione Giorgio Perlasca e Walter e Edie Arbib vi invitano alla cerimonia di intitolazione della Foresta Giorgio Perlasca alle ore 13.00. Situato nel nord di Israele tra la città di Acco (Acri) e di Safed, all’interno della foresta Ahihud, il bosco, oltre 10.000 alberi di pini, eucalipti e cipressi, è dedicato alla memoria di Giorgio Perlasca.
La foresta è gestita dal Keren Kayemeth LeIsrael (KKL). Nel 1901 il KKL iniziò a raccogliere in tutto il mondo i fondi necessari al riscatto della Terra d’Israele, la stessa Terra che oggi tutela con varie attività: ha bonificato paludi e piantato più di 200 milioni di alberi, ha livellato il terreno per la costruzione di infrastrutture e case, ha aperto strade e costruito bacini idrici per la conservazione dell’acqua piovana, ha fatto indietreggiare il deserto creando spazio per gli abitanti del paese.
Alla cerimonia sarà presente Sua Eccellenza il ministro Silvan Shalom, vice Primo Ministro, Ministro per lo Sviluppo regionale.

8 maggio
a Ferrara alle 12.20 presso il Chiostro di San Paolo nell’ambito del Festival del Libro ebraico in Italia organizzato dalla Fondazione Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah presentazione del libro di Dalbert Hallenstein e Carlotta Zavattiero “Giorgio Perlasca. Un italiano scomodo” con l’intervento di Franco Perlasca.

6 maggio
A Chioggia (ve) il Laboratorio di storia patria “Mafalda di Savoia” in collaborazione con Ingorpt di Venezia, Padova e Rovigo, il Circolo culturale Alberto Cavalletto e il Movimento Monarchico Italiano organizza al Ristorante “Bella Venezia” un incontro conviviale in cui Franco Perlasca parlerà sull’opera di salvataggio degli ebrei ungheresi ad opera di Giorgio Perlasca.

30 aprile
Ad Apricena (Fg) l’Amministrazione comunale organizza alle ore 9.00 in Sala Matteo Salvatore un incontro dal titolo “In nome della libertà e della democrazia; costruiamo la città dei diritti umani, contrasto ad ogni forma di razzismo, xenofobia, antisemitismo, intolleranza”.
Saluti del Sindaco Vito Zuccarino e del Dirigente scolastico ISISS Federico II, presentazione dell’Assessore alla cultura Concetta Pennelli e intervento di Franco Perlasca, Presidente Fondazione Giorgio Perlasca.

29 aprile
A San Paolo Civitate (Fg) ore 18.00 L’Istituto scolastico comprensivo “R. Grimaldi” in collaborazione con il Comune organizzano nel Salone Parrocchia Sant’Antonio un convegno dal titolo “Costruiamo la città dei diritti umani”.
Saluti del Sindaco Perna Generoso, introduzione di Concetta Pennelli, Dirigente scolastico e intervento di Franco Perlasca, Presidente della Fondazione Giorgio Perlasca.

16 aprile
a Siracusa la Presidenza del Consiglio Comunale, la Presidenza del Consiglio Provinciale, la Libera Università Internazionale Archimede e Istituto Mediterraneo Studi Universatari organizzano in onore di Giorgio Perlasca un incontro alle 9.30, alla Sala Borsellino del Palazzo del Vermexio.
Dopo gli interventi Istituzionali e la proiezione del filmato “la storia maestra di vita l’esempio di Giorgio Perlasca”( documentario prodotto dalla Fondazione Giorgio Perlasca con il coordinamento storico – didattico di Piero Angela ) la testimonianza di Franco Perlasca. Giorgio Perlasca, è cittadino onorario di Siracusa dal 2002.

8 aprile
a Varsavia presso la Foundation BEIT Warszawa (Ul. Wiertnicza 113) ore 17.30 incontro a ricordo di Giorgio Perlasca. Interverranno il Rabbino della Beit Warszawa Burt Schumann, Il Presidente della Beit Warszawa bMichael Levi, il prof Paolo Aldo Rossi Università di di Genova, il prof Ivan Iurlo Università di Varsavia. Conclude Franco Perlasca, Presidente Fondazione Giorgio Perlasca. Ospiti i prof. Luisella Battaglia e Ida Li Vigni Università di Genova.
Nel corso dell’incontro verranno proiettate alcune sequenze del documentario “Perlasca, un eroe italiano”.

30 marzo
A conclusione delle manifestazioni per il centenario della nascita di Giorgio Perlasca, alle ore 18.00 alla Sala Rossini Piano Nobile del Caffè Pedrocchi, Padova, con la presenza dell’autore verrà presentato l’ultimo libro di Gabriele Nissim (uno dei soci fondatori della Fondazione Giorgio Perlasca) ” La bontà insensata” – Edizioni Mondadori

25 marzo
A Limbiate ore 20.30 al Teatro Comunale nell’ambito delle iniziative “Non perdiamo la Memoria” serata con Franco Perlasca che racconterà l’esperienza del padre Giorgio e premierà le classi vincitrici del concorso per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

25 Marzo
A Monza al Collegio Villoresi San Giuseppe nell’ambito del progetto “GERUSALEMME, SALONICCO, BUDAPEST: I GIUSTI CONTRO LA SHOAH” tavola rotonda conclusiva con la partecipazione dei referenti al progetto:
Gabriele Nissim (scrittore e presidente Comitato Foresta Giusti), Franco Perlasca (presidente Fondazione Giorgio Perlasca), Antonio Ferrari (editorialista Corriere della Sera)
Ore 10.00 Proiezione documentario “I Giusti contro la Shoah”
Ore 10.30 Tavola rotonda con la partecipazione del Liceo Scientifico e Classico del Collegio Villoresi, Liceo Classico Majorana Desio e Liceo Scientifico Frassati Seveso che relazioneranno sul lavoro svolto per i tre Giusti del progetto; Moshe Bejski, Giorgio Perlasca e Guelfo Zamboni.
A seguire gli esperti interverranno sulle figure dei Giusti, domande dei ragazzi agli esperti e a conclusione lettura dediche dei ragazzi sui tre Giusti.

13 marzo
A Torino in via Pietro Micca 15, alle ore 15.00 organizzato dalla Associazione Italia Israele e dal KKL (Keren Kayemeth Leisrael) incontro con Franco Perlasca che ricorderà la figura del padre, Giorgio con proiezione del film “Giorgio Perlasca, un eroe italiano” (Italia 2002)
26 febbraio
A Vicenza alla scuola media Barolini alle ore 10 incontro di Franco Perlasca con i ragazzi sul tema della Shoah e della figura ed esempio di Giorgio Perlasca.

19 febbraio
A Vicenza la scuola media statale “F. Muttoni” organizza alle ore 10.00 nell’Auditorium dell’Istituto Canova un incontro con Franco Perlasca con la proiezione dell’audiovisivo “La storia maestra di vita – l’esempio di Giorgio Perlasca, Giusto fra le Nazioni”.

18 febbraio
alle ore 20.30 a Lugo di Vicenza presso la Sala parrocchiale in via Vigne, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e il Comitato biblioteca, serata dedicata alla figura di Giorgio Perlasca, Giusto tra le Nazioni con la presenza del figlio Franco.

12 febbraio
A Luino (Va) alle ore 10.00 incontro con Franco Perlasca al Teatro Sociale sul tema della Shoah e dell’esempio dei Giusti. Vi parteciperanno gli studenti del Liceo “Vittorio Sereni” di Luino, dell’ISIS “Città di Luino Carlo Volonté” e dell’Educandato “Maria Bambina” di Roggiano Valtravaglia.
alle ore 16.00 incontro con la cittadinanza presso la biblioteca civica di Villa Hussy.
I due incontri sono organizzati dal Comune di Luino – Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Civica.

11 febbraio
A Monza alle ore 18.00 inaugurazione della Mostra “Il silenzio del Giusto” (7–20 febbraio) dedicata a Giorgio Perlasca al Collegio Villoresi San Giuseppe, in collaborazione con il Comune di Monza,la Provincia di Monza Brianza e l’Associazione senza confini, con la testimonianza del figlio Franco Presidente della Fondazione Giorgio Perlasca.
la Mostra rimarrà aperta alle scuole (su prenotazione) dal 14 al 18 febbraio dalle 9 alle 13 e al pubblico Sabato – Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18

5 febbraio
A Vittorio Veneto (Tv) l’Assessorato alle Politiche Scolastiche organizza presso la sala polifunzionale del Victoriasport dalle ore 10.00 incontro/dibattito di Franco Perlasca con gli studenti delle scuole superiori sul tema “I Giusti nella Shoah – L’esempio di Giorgio Perlasca”.

4 febbraio
A Dolo (Ve) presso il Cinema Italia alle ore 20.30 l’Assessorato alla Cultura organizza la proiezione del DVD “LA STORIA MAESTRA DI VITA – L’ESEMPIO DI GIORGIO PERLASCA, a seguire incontro/dibattito con Franco Perlasca.

3 – 4 febbraio
A Padova presso l’Auditorium del Centro Culturale San Gaetano il Comitato Regionale Centenario Giorgio Perlasca in collaborazione con il Comune di Padova organizza il Convegno Internazionale:
DALLA COSCIENZA INDIVIDUALE ALLA COSCIENZA COLLETTIVA: LA GIUSTIZIA PENALE INTERNAZIONALE

PROGRAMMA DELLE DUE GIORNATE:
mattina ore 9.30
apertura con i saluti istituzionali autorità
presentazione figura Giorgio Perlasca relatore Dr. Giorgio Pressburger
“situazione ebraica Europa nel 900” relatore prof. Alberto Cavaglion
“Shoah a Padova e nel padovano” relatore Prof. Francesco Selmin
pomeriggio ore 15
Aghèt: una catastrofe annunciata? relatrice Prof.ssa Antonia Arslan
“il genocidio ruandese”relatori Pierantonio Costa e Yolande Mukagasana
venerdì 4 febbraio
mattina ore 9.30
“La progressiva affermazione di una giustizia penale internazionale” relatrice Dott.ssa Beatrice Pisani – Corte Penale Internazionale dell’Aia
“Il ruolo della corte penale internazionale” relatore Prof. Mauro Politi – Corte Penale Internazionale dell’Aia
modera la dott.ssa Simona Pinton dell’Università di Padova

2 febbraio
A Merlara (Pd) l’Amministrazione comunale organizza in occasione della Giornata della Memoria un incontro presso la Sala “Mons. Celotto” di Villa Barbarigo, con inizio alle ore 20.30, sul tema “I Giusti nella Shoah – L’esempio di Giorgio Perlasca” relatore Franco Perlasca.

2 febbraio
A Verona la scuola media Betteloni organizza presso il proprio plesso alle ore 11.00 un incontro/dibattito con Franco Perlasca sull’importanza della Memoria.

1 febbraio
A Roverchiara (Vr) l’Amministrazione Comunale unitamente all’Istituto Comprensivo “B. Barbarani” organizza presso il Teatro Parrocchiale alle ore 20.30 una serata per celebrare la Giornata della Memoria. Tema della serata: La Storia Maestra di Vita – l’esempio di Giorgio Perlasca, relatore Franco Perlasca

1 febbraio
A Vicenza presso l’Istituto Almerico Da Schio incontro/dibattito con gli studenti sul tema “I Giusti nella Shoah”, relatore Franco Perlasca.

31 gennaio
A Padova, presso l’Auditorium San Gaetano ore 10 e ore 17 rappresentazione teatrale “Oratorio del Lager” sul tema della Shoah, da “L’istruttoria” di Peter Weiss con la compagnia teatrale Bel Teatro, regia di Gabriele Fanti.
Dal 20 dicembre 1963 al 20 agosto 1965 si svolse a Francoforte sul Meno un processo contro un gruppo di SS e di funzionari del Lager di Auschwitz. Peter Weiss assistette a molte sedute del processo di Francoforte. Vide le figure degli imputati e dei testimoni, assistette al tentativo di fare rientrare negli schemi della giustizia umana crimini non solo senza precedenti, ma inconcepibili.
Da note prese durante le sedute, lo scrittore ricavò materiali per “ Die Ermittlung”( l’istruttoria).
Il giudice, il difensore, il procuratore, diciotto accusati e nove testimoni anonimi, ognuno dei quali impersona più di un testimone reale, sono i personaggi di questo «oratorio in undici canti», nel quale non è passata una parola che non sia stata pronunciata nell’aula del tribunale.
La rappresentazione del mattino è riservata alle scuole su prenotazione: telefonare al 328 1483639 o via e-mail info@giorgioperlasca.it.
La rappresentazione del pomeriggio è aperta alla cittadinanza con ingresso libero.

30 gennaio
A Campodarsego (Pd) alle ore 17.00 nel Teatro Alta Forum, la Silver Symphony Orchestra eseguirà un concerto per il giorno della memoria dedicato a Giorgio Perlasca. Sarà eseguita la colonna sonora del film Schindler’s list, composta da John Williams.
Questo sarà un concerto straordinario inserito nell’International Music Meeting 2011 – XXI edizione, che inizierà il 14 gennaio e si concluderà il 21 giugno.
L’evento è organizzato in collaborazione con la Provincia di Padova e del Comune di Campodarsego. Sarà presente in sala Franco Perlasca.

30 gennaio
A Solaro (Mi) presso il Parco delle Groane, via Della Polveriera,2 l’associazione “Senza Confini” organizza un evento in occasione della Giornata della Memoria:
ore 10.00 spettacolo teatrale della Scuola Media di Barlassina “Il giardino dei Giusti” atto unico di Giuseppe Terranova trato dal libro “Il Tribunale del bene” di Gabriele Nissim.
Ore 11.00 alcuni brani con esecuzione musicale della scuola Silvio Pellico di Arese
Ore 11.30 Messa a dimora dei tre alberi dedicati ai “Giusti”: Moshe Bejski, Giorgio Perlasca, Guelfo Zamboni.
Sarà presente Franco Perlasca, Presidente Fondazione Giorgio Perlasca.

27, 28 e 29 gennaio
A Giarre (Ct) in occasione della Giornata della Memoria l’IIS “Michele Amari”( che comprende il Liceo Classico e il Liceo Sociopsicopedagogico di Giarre, il Liceo Scientifico di Linguaglossa e il Liceo Sociopsicopedagogico di Castiglione di Sicilia) con il Liceo Classico “Bonaventura Secusio” di Vizzini e l’Istituto Comprensivo “G.Galilei” di Piedimonte Etneo, con la collaborazione di Fidapa, Sez.di Giarre, e Kiwanis, Sez. di Giarre e il patrocinio dei Comuni di Giarre, Vizzini e Piedimonte Etneo e della Provincia Regionale di Catania organizzano tre giornate di studio sul tema “Si può sempre dire un Sì o un No: loro hanno detto SI ALLA VITA”. Per “La Storia Maestra di Vita”l’esempio di Giorgio Perlasca raccontato dal figlio Franco, per “Il Quotidiano impegno per la Vita” l’esperienza di Emergency raccontata da Giulio Cristoffanini, uno dei co-fondatori.
Gli incontri si terranno:
27/01/2011 – ore 9,30 – Teatro Rex – Giarre
– ore 17,30 – Palazzo della Cultura – Giarre
28/01/2011 – ore 10,00 – Aula Consiliare del Comune di Vizzini
29/01/2011 – ore 9,30 – Museo della Musica di Piedimonte Etneo.

27 gennaio
la libreria la Bassanese organizza alle ore 20.00 “la cena della Memoria” con la presentazione del libro “Perlasca, un italiano scomodo”. Sarà presente la giornalista Carlotta Zavattiero, uno degli autori.

27 gennaio
a Padova alle ore 10.00 il Liceo scientifico I. Nievo organizza al cinema MPX in occasione della Giornata della Memoria la presentazione del libro “Perlasca, un italiano scomodo”. Saranno presenti i due autori, i giornalisti Dalbert Hallenstein e Carlotta Zavattiero.

25 gennaio
A Bruxelles ore 17,30 commemorazione della Shoah al Parlamento Europeo organizzata dall’European Jewish Community.
Ad accendere una delle sette candele commemorative sarà Riccardo Perlasca, nipote di Giorgio Perlasca.
Alla commemorazione parteciperanno il Presidente del Parlamento europeo Jerzy Buzek, il ministro israeliano per le questioni della Diaspora Yuli Edelstein e il premio Nobel per la pace Elie Wiesel, oltre a numerosi rappresentanti delle istituzioni europee

25 gennaio
A Padova alle ore 18 presso la Sala Paladin di Palazzo Moroni il Comitato Regionale per il Centenario della nascita di Giorgio Perlasca apre la serie di manifestazioni programmate per gennaio/febbraio a Padova in collaborazione con il Comune di Padova e il Giardino dei Giusti:
alle ore 18 presso la Sala Paladin di Palazzo Moroni presentazione del nuovo libro a fumetti:
GIORGIO PERLASCA – Un uomo comune
Marco Sonseri (testi) – Ennio Bufi (disegni) – Mirka Andolfo (colori)
Casa Editrice ReNoir Comics
a seguire presso le Ex Scuderie di Palazzo Moroni inaugurazione della Mostra antologica su Giorgio Perlasca “Il Silenzio del Giusto”arricchita da pannelli sulle Leggi Razziali in Italia e la Shoah a Padova. La mostra resterà aperta dal 25 gennaio al 6 marzo; sarà visionabile il Video prodotto dalla Fondazione Giorgio Perlasca: dal titolo “LA STORIA MAESTRA DI VITA –

25 gennaio
A San Pietro in Cariano (Vr) alle ore 11 presso la Scuola Media Franco Perlasca parlerà ai ragazzi della Shoah, della figura e dell’esempio di Giorgio Perlasca.

24 gennaio
A Piovene Rocchette (Vi) alle ore 11 presso la Scuola Media incontro/dibattito degli studenti con Franco Perlasca in occasione della Giornata della Memoria 2011.

24 gennaio
A Vittorio Veneto (Tv) alle ore 16,30 l’ Università della Formazione Continua propone in occasione della giornata della memoria un incontro sul tema “I Giusti nella Shoah – L’esempio di Giorgio Perlasca” relatore il figlio Franco.

22 gennaio
A Bolzano il Liceo-ginnaio in lingua tedesca con annesso liceo artistico “Walther von der Vogelweide“ in via A. Diaz, 34 organizza una mattinata in ricordo di Giorgio Perlasca.
Ai ragazzi riuniti in aula magna verrà proiettato il video “La storia maestra di vita, l’esempio di Giorgio Perlasca” e a seguire un incontro/dibattito con Franco Perlasca.

20 gennaio
A Chiuppano (Vi) presso Casa Colere in via Colere 1, alle ore 20.00 organizzata dall’Amministrazione Comunale in occasione della Giornata della Memoria incontro/dibattito con Franco Perlasca in occasione del Centenario della Nascita di Giorgio Perlasca – Giusto tra le Nazioni.


Iniziative degli anni precedenti

Di seguito è possibile visualizzare il calendario degli eventi passati, suddivisi per anni

2019 2018 2017 2016 2015
2014 2013 2012 2011 2010
2009 2008 2007 2006 2005
2004 2003 2002
Newsletter Powered By : XYZScripts.com